• Home
  • Articolo
  • Il Blog di un TAXista Pescatore racconto n.8 I Giappo sporcaccioni

Sono cresciuto guardando i cartoni animati Giapponesi e come quasi la totalità dei pescatori deve la propria passione al mitico Sampei “ il ragazzo pescatore”. Il manga giapponese ideato dal grande Takao Yaguchi che ad inizio anni 80 imperversava nelle tv regionali ammaliando grandi e piccini tanto da diventare appuntamento fisso per me e mio padre all’ora di cena.

Anche nel mio lavoro, ho sempre provato ammirazione per questo popolo tanto riservato e diverso da noi.

Negli anni di lavoro in Taxi mi ero ormai stilato una classifica dei migliori clienti stranieri, e loro chiusi nel loro mondo antico e affascinante ricoprivano il podio nel mio immaginario nei gradini più alti.

Senza pensare che nel mondo della pesca erano dei veri e propri geni dell’ingegneria e della tecnologia applicata al nostro tanto amato mondo.

Fermo in Stazione Centrale da un po’, in un soleggiato pomeriggio primaverile il frontalino suonò “ Hotel Bristol Sig. Yamashita “ comodo in quanto primo della fila decisi di accettarla ed uscì per recarmi dal cliente.

In 2 min mi recai sul posto, ed aspettarmi c’erano una coppia sulla trentina ed una signora più matura intorno ai 50. Con il loro modo simpatico ed educato accennarono un mezzo inchino e salirono a bordo.

I più giovani dietro e la loro accompagnatrice di fianco a me. Lei mi porse un biglietto da visita di un albergo e lessi l’indirizzo “HOTEL Fiera Reggio Emilia” strabuzzai gli occhi per la corsa che si prospettava e per correttezza li informai che sarebbe stata lunga e costosa. I 2 dietro non dissero nulla, mentre la loro accompagnatrice in inglese mi disse “ok però paghiamo con carta di credito” Girai la macchina per imboccare la Tangenziale e misi un cd degli Eagles per farmi il viaggio bello rilassato.

Era passata circa mezz’ora nel più totale silenzio, che ad un certo punto il ragazzo dietro parlò nella sua lingua inaccessibile rivolgendosi alla passeggera di fianco a me. Poche battute di cui ovviamente non capì il significato ma a breve avrei capito tutto. Ai tempi avevo un furgoncino quindi i passeggeri dietro restavano più lontani rispetto alle normali auto avendo per loro più spazio e devo dire che a me non dispiaceva il fatto, anzi.

La donna affianco a me in inglese mi disse solo 3 parole molto eloquenti ed il suo sorriso negli occhi non lasciava dubbi “ Non guardare dietro”. Di riflesso il mio sguardo andò allo specchietto retrovisore e nello stesso momento vidi sparire la testa della ragazza coperta dal maglione di lui.

Non avendo dubbi su cosa stesse accadendo, alzai il volume dello stereo e feci finta di niente

Arrivammo a Reggio Emilia e ci separammo tutti soddisfatti …io in un modo ..loro in un altro 😊



Price

22,00

Quantity

- +

Total

22,00

NUOVO

Strike Pro X-buster Sinking 17cm, 90gr è un’esca ibrida affondante tra una swimbait e una jerkbait. Un’esca incredibilmente versatile che...

SKU:
N/A
Brand:
CWC
Tags:
, , , , ,
Colore:

Red Devil, Copper Pike, Blue Chrome OB, Black Silver RN, A17S, Black Silver OB, Hot Pike, Whitefish, Zombie Zander, Zombie Motoroil UV, Blodlaken, Smurfen, Punkargojan, Motorulven, Snaskarborren, Burgers Bird, Zombie Perch UV

strike pro

Price

8,209,00

Quantity

- +

Total

8,209,00

NUOVO

Il Pig Digger Swim Jig della Strike Pro é una testa Jig dotata di una protezione "ANTI ALGA" con un amo 4/0.

All'amo puó essere attaccata un'esca morbida come un Pigster o un Pigster Tail per ottenere un'azione sorprendente.

Il Pig Digger Swim Jig é disponibile in 2 grammature:

11gr

16gr

SKU:
N/A
Brand:
CWC/Strike Pro
Tags:
, , , , , , , , ,
Peso:

11gr, 16gr

Colore:

Blue Gill, Batman, Fire Perch, Hot Craw, Motoroil Pepper, Smelt

Price

10,00

Quantity

- +

Total

10,00

NUOVO

Pig Chopper Spinnerbait Lo spinnerbait tandem Pig Chopper di Catch with Care ha la caratteristica testa del Pig intrecciata con...

SKU:
N/A
Brand:
CWC/Strike Pro
Tags:
, , , , , , , ,
Colore:

Albino Shad, Batman, Blue Gill, Craw Cracker, Fire Perch, Hot Craw, Motoroil Pepper, Smelt, Vampire

Load More

Lascia un commento

Add a comment